Personalizzazione ad aerografo
28/07/17
  News
ZARCO PORTA IL CAME IODARACING TEAM IN PRIMA FILA NELLA MOTO2 OTTIMA PROGRESSIONE PER PETRUCCI E PESEK IN MOTOGP
20.05.13
ZARCO PORTA IL CAME IODARACING TEAM IN PRIMA FILA NELLA MOTO2 OTTIMA PROGRESSIONE PER PETRUCCI E PESEK IN MOTOGP
LE MANS, 18 MAGGIO 2013 - Il pilota francese del Came Iodaracing Team, Johann Zarco, ha ottenuto la prima fila nel turno di prove ufficiali della Moto2 a Le Mans. Zarco, spinto dal grande tifo del pubblico di casa, ha dimostrato come il continuo affiatamento con la Suter del Came Iodaracing Team, gli abbia permesso di spingere subito nonostante la pioggia che iniziava a cadere nel momento in cui le Moto2 uscivano dai box per le loro qualifiche. Partito con le gomme slick nonostante qualche goccia sull’asfalto di Le Mans, Zarco ha cercato di capitalizzare subito, spingendo per una posizione nella parte alta della classifica. Prima che la pioggia diventasse fitta, Johann Zarco aveva già fatto segnare il suo miglior tempo (1.39.187). Con l’aumentare della pioggia, la squadra Moto2 del Came Iodaracing Team decideva di montare le gomme rain per avere dati sulle condizioni di aderenza dell’asfalto francese anche in questa condizione. Allo scadere del tempo a disposizione, la classifica rimaneva invariata con Takaaki Nakagami (Kalex) in pole position, Scott Redding (Kalex) in seconda posizione e Johann Zarco (Suter Came Iodaracing Team) terzo.



Nella MotoGP, Danilo Petrucci e Lukas Pesek in sella alle Ioda-Suter-BMW, hanno lottato nella Q1 per il miglior posto possibile in griglia di partenza. Danilo Petrucci ha costantemente migliorato i suoi tempi concludendo il turno ufficiale con 1.35.770, mentre Lukas Pesek è riuscito a trovare un assetto soddisfacente rispetto alle prove di ieri, chiudendo la qualifica con il 22° tempo in 1.36.768, tempi che significano rispettivamente la sesta e l’ottava fila del GP di Francia.



JOHANN ZARCO – PILOTA MOTO2 – 3° TEMPO – PRIMA FILA - ”Sono contento per la prima prima fila della stagione e averla fatta in Francia da ancora più gusto. Sono state delle qualifiche difficili per le condizioni meteo. All’inizio con le prime gocce d’acqua abbiamo spinto tutti per ottenere il miglior tempo possibile e io sono riuscito a ottenere un buon riferimento perché avevo un ottimo feeling con la mia moto. Abbiamo poi deciso di uscire con le rain per testare il comportamento della mia Suter anche sul bagnato quando la pioggia è aumentata, sapendo che la pista di le Mans non ha tanto grip. Domani sarà importante partire davanti soprattutto se pioverà, nel caso sarà necessario finire la gara nella miglior posizione possibile per guadagnare punti preziosi. Cercherò di lottare per il podio e se ci riuscissi in Francia ne darei orgoglioso”.

ZARCO PORTA IL CAME IODARACING TEAM IN PRIMA FILA NELLA MOTO2 OTTIMA PROGRESSIONE PER PETRUCCI E PESEK IN MOTOGP
DANILO PETRUCCI – PILOTA MOTOGP – 16° TEMPO – SESTA FILA - ”Volevo partire nei primi quindici, ma per pochi millesimi non ce l’ho fatta. Sono comunque soddisfatto perché sono riuscito sempre ad aumentare il passo, ma no a sfruttare subito la gomma nuova. Se avessi messo insieme i miei migliori intertempi sarei andato meglio. La moto mi piace e sono con gli altri. Mi aspetto una gara combattuta, spero che domani non piova e che non ci siano scherzi in questo senso. Sono abbastanza costante nei tempi e per questo metto nel mirino sempre i punti”.



LUKAS PESEK – PILOTA MOTOGP – 22° TEMPO – OTTAVA FILA - ”Alla fine non è andata male. Oggi finalmente abbiamo trovato un set up per le sospensioni e sono riuscito a girare abbastanza bene. Il mio obiettivo per la gara è quello di arrivare in fondo senza problemi. Con due cadute in tre gare voglio solo arrivare in fondo, non importa la posizione”.

www.iodaracing.it





  More News